logo

post image 1
05 Novembre 2018

Bucarest tra passato e presente

Il nostro volo, direzione Bucarest!

Post By Lara Altieri

Il nostro volo, direzione Bucarest, è partito il giorno 1 novembre alle ore 15:00, ed è atterrato dopo due ore all’aeroporto principale della capitale rumena. Dopo aver lasciato le valigie in hotel, abbiamo preso la metropolitana e ci siamo diretti al centro, a Piazza Unirii che di sera s’illumina di luci e di gente, soprattutto di giovani.
Nel mezzo della piazza, enormi vasche con fontane di acqua creano uno spettacolo fantastico che catturerà la vostra attenzione!


post image 1

Il secondo giorno la sveglia è suonata alle 8 (ore 7 in Italia). Dopo una colazione in pasticceria con dolci tipici del posto, ci siamo recati in uno degli angoli più romantici e affascinanti della città: il parco Herăstrău, situato nella zona nord di Bucarest, sul corso del fiume Colentina.


post image 1

post image 1

Il parco è molto vasto, comprende zone alberate, un'area giochi per i bimbi, un lago, piste ciclabili, statue rappresentanti i volti dei presidenti fondatori dell'Unione europea e il museo/villaggio Dimitrie Gusti, un monumento di storia a cielo aperto, dove si accede al costo di circa 3 euro.
Il museo comprende antiche abitazioni risalenti al XVIII/XIX sec. rimaste inalterate nel tempo, la maggior parte realizzata con tronchi di legno, creta, malta secca, etc. Tutte le abitazioni sono costituite da piccole stanze caratteristiche di un tempo, con accessori e tessuti ricamati.


post image 1

post image 1

Dopo una piccola pausa, ci siamo incamminati verso il Museo di Scienze naturali Grigore Antipa, situato a circa 30 minuti a piedi dal parco. Il museo presenta dieci esibizioni, articolate su tre piani, che presentano svariate specie di faune provenienti da tutto il mondo. La visita dura circa un’ora e vi sembrerà di essere immersi in un mondo dove la natura regna sovrana!


post image 1

post image 1

Ritorniamo al centro città in piazza Unirii e visitiamo la Chiesa Domnitia Balasa, maestosa ma allo stesso tempo semplice, in stile neogotico dai colori tenui e dalla forma armonica.


post image 1

Il centro è caratterizzato da pub, taverne, birrerie, boulangeries, pasticcierie per deliziare prodotti del posto e non solo. Altra caratteristica è la presenza diffusa di fiorai in ogni angolo della città. Altre visite che vi consiglio sono:
Il Palazzo di Cotroceni dove si trova anche il museo Nazionale Cotroceni che conserva tante collezioni d’arte, e una ricca fototeca con le più antiche fotografie della capitale. Per maggiori informazioni potete consultare il sito web muzeulcotroceni.ro
Il Museo militare di Bucarest che presenta una grande collezione di armi e mezzi utilizzati durante gli eventi bellici. Per finire, se avete tempo, andate a visitare il Castello di Dracula al confine tra la Transilvania e la Valacchia, che ha ispirato lo scrittore irlandese Bram Stoker per il suo romanzo.


Curiosità - La moneta si chiama LEI. 1 euro equivale a 4,66 Lei
- Il costo di una card giornaliera per la metro è di 8 Lei
- Il costo medio per una cena in due è di circa 130 lei, ovvero 28 euro
- Piatti tipici: polenta e spezzatino, pollo con fagioli, polpette, verdure (soprattutto verza), zuppe di verdure, etc… dulcis in fundo preparatevi a leccarvi i baffi con dolci fatti in casa con crema pasticciera, mandorle, noci, frutta secca e cannoli ripieni, proprio come questo cornetto gigante


post image 1

Polenta e pollo serviti in un piatto in bambù.


post image 1

Come muoversi in città
A Bucarest ci sono 4 linee metro che collegano i punti principali della città per cui si può evitare tranquillamente l'autobus o la macchina. È possibile anche utilizzare il servizio offerto dall’applicazione Uber che vi permetterà di spostarvi in città a ottimi prezzi.


Tempo a Bucarest
Il tempo è gradevole da aprile a ottobre, le temperature possono scendere sotto lo zero solo a dicembre o a gennaio. Aspettatevi le piogge durante i mesi invernali o durante marzo.
Questa è solo una parte della Romania, tutto il resto è da scoprire…
Keep travelling and following me on Peregrinando_blog

LARA ALTIERI Contattami senza impegno per creare una collaborazione! CONTATTI